Porto, Nuno Espirito Santo sull’espulsione di Telles: ”L’arbitro poteva prendere un’altra decisione”

loading...

Nuno espirito santoMolte polemiche da parte del Porto sulla vittoria bianconera di ieri, anche se dovrebbero esserci davvero pochi dubbi riguardo l’espulsione di Alex Telles per doppio giallo.

In conferenza stampa il tecnico dei portoghesi, Nuno Espirito Santo ha rilasciato alcune dichiarazioni, ecco quanto evidenziato dalla redazione di Tuttojuve qui di seguito.

Come commenta lo spirito dei vostri tifosi?
“Posso solo ringraziare il Dragao per il sostegno, anche quando eravamo sotto ci hanno sostenuto. Grazie a tutti”.

L’espulsione di Telles è stata determinante per il risultato o no?
“In una partita di Champions l’arbitro avrebbe potuto prendere un’altra decisione.Ovviamente l’errore c’è stato, è stato sanzionato, ma questo serve a crescere, sia individualmente che come squadra. In dieci diventa tutto più difficile, ma questo è il calcio, questa è la vita. E’ complicato ma non è del tutto chiuso”.

Il fatto che abbiate giocato un’ora in dieci può avere delle conseguenze in Portogallo?
“Dobbiamo recuperare, questo risultato non influenzerà la prossima partita che dovrà essere giocata normalmente”.

Incredibile che i gol siano stati fatti da due giocatori appena entrati.
“Hanno cercato di mantenere sempre l’equilibrio della squadra, hanno fatto degli errore, ma penso sia stato casuale che abbiano segnato i giocatori appena entrati”.

A Uefa.com ha parlato da casa Porto anche Iker Casillas: “Ho scambiato la maglia con Buffon, gli ho detto che la partita è stata condizionata dall’espulsione, ovviamente con un uomo in mene contro una grandissima squadra come la Juventus. Se la partita fosse stata in parità numerica avremmo potuto giocarcela meglio, anche se eravamo riusciti a tenere fino all’uno-due della Juventus. A Torino è sempre difficile giocare, ovviamente andiamo in casa dei Bianconeri per rimontare, ci sono tre settimane per preparare la gara e magari con un uomo in più allo Juventus Stadium potremmo fare la stessa impresa dei Bianconeri di questa sera.”.


Guarda il VIDEO

SHARE