Lo sfogo di Benatia: “Ma quale infortunio: ecco perché non gioco alla...

Lo sfogo di Benatia: “Ma quale infortunio: ecco perché non gioco alla Juve!”

loading...

​Medhi Benatia non è ancora sceso in campo con la maglia della ​Juventus.

Il difensore centrale ha assistito dalla panchina alle prime 3 giornate a causa dello scarso turnover effettuato da Allegri in difesa: contro Chievo, Lazio e Parma infatti, l’allenatore ha schierato gli stessi 4 uomini, ad eccezione della gara col Tardini che ha visto Cuadrado scendere in campo al posto di Cancelo.

FONTE ARTICOLO: 90MIN.COM Per il resto, sempre in campo BonucciChiellini e Alex Sandro. Benatia non ha mai giocato e si sono sparse alcune voci che il difensore della Juventus, intervenuto con alcuni messaggi via Instagram, diretti ai tifosi della Juventus e ai sostenitori della Nazionale marocchina, ha voluto smentire, chiarendo la sua posizione.

Questo il messaggio del difensore marocchino:

Ciao a tutti, spero che stiate bene. Intervengo giusto per smentire ancora una volta un articolo che è stato fatto, come al solito, da Lions de l’Atlas (una testata giornalistica marocchina). Sono pazzi – riporta il bianconero.com -. Semplicemente voglio dire che grazie a Dio non sono infortunato, sto molto molto bene. C’e un certificato medico che è stato inviato dal mio club alla Nazionale. Non è assolutamente vero, l’infortunio di cui parlano è tutto frutto di invenzione, come al solito. Chi non deve giocare in nazionale deve farsi constatare l’infortunio dal medico della nazionale, ma, grazie a Dio non è il mio caso, perché non sono infortunato. Quindi, all’Atlas, smettetela di parlare a vanvera“.

Ancora Benatia: “Per quanto concerne il mio stato di forma, che è ciò che interessa effettivamente, non ho ancora iniziato a giocare dall’inizio della stagione perchè non sono ancora nella mia miglior condizione fisica quindi necessariamente devo lavorare a livello fisico. E’ tutto ciò che posso dirvi riguardo al mio stato di salute, ma grazie a Dio non sono infortunato e non c’è un certificato medico che è stato inviato, quindi non inventate cose per favore“.

 


Guarda il VIDEO

SHARE