Juventus, 30 mln al Milan

Giovane, forte e italiano: nella lista degli obiettivi della Juventus figura sempre il nome di Mattia De Sciglio, terzino del Milan e dell’Italia. L’azzurro, allievo di Massimiliano Allegri durante il periodo rossonero, nell’ultimo anno ha sfiorato i campioni d’Italia in almeno due occasioni.

La prima risale allo scorso gennaio: operazione saltata all’ultimo a causa del River Plate, che non concesse immediatamente l’argentino Vangioni a Galliani. Sfumato il primo assalto, Marotta e Paratici non si sono scoraggiati, anzi…Nonostante l’acquisto di Dani Alves, in agosto i dirigenti bianconeri sono tornati alla carica per il terzino jolly italiano. Proposta importante: 5 milioni per il prestito e 25 per il riscatto. Galliani ha risposto nuovamente “no, grazie”.

loading...

La pista De Sciglio-Juventus, però, è tutt’altro che sfumata. I bianconeri continuano a stimare il difensore, che nel frattempo continua a non rinnovare il contratto con il Milan. De Sciglio va a scadenza nel 2018 e, se non dovesse prolungare, la prossima estate acquisirebbe lo status di “falso parametro”. Uno status che ridurrebbe non poco il margine d’azione da parte della nuova proprietà milanista. Già, per il Milan l’estate 2017 potrebbe essere l’ultima finestra importante per monetizzare la cessione di un ragazzo cresciuto nel settore giovanile. Su De Sciglio non c’è soltanto la Juventus: anche il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti resta vigile.

Fonte: TUTTOSPORT.COM


Non smettere mai di seguirci sui Social. Segui Pianeta Juventus
loading...