Il video della Calcagno agli inizi della carriera impazza sui social: le immagini diventano virali

loading...

Sui social è tornato a circolare un vecchio video che ritraeva Micaela Calcagno in pose davvero sensuali, all’inizio della sua carriera durante una trasmissione di un canale privato napoletano Canale 34.

Il video è stato pubblicato su Facebook su diverse pagine inerenti al calcio.

Già qualche giorno fa, durante Sanremo scoppio il caos riguardo una domanda sulla giornalista, Paola Ferrari sbottò su lei e sulla Leotta. Ecco quanto riportato dall’agenzia di stampa Adnkronos qui di seguito: <<‘Chi è la migliore giornalista sportiva tra Diletta Leotta, Ilaria D’Amico e Mikaela Calcagno’? E’ bastata questa domanda, pronunciata durante l’ultima puntata di ‘Sbandati’, il programma condotto da Gigi e Ross su Rai 2 per mandare su tutte le furie Paola Ferrari. La giornalista di 90° minuto si è sfogata su Twitter, commentando il sondaggio con una serie di cinguettii al vetriolo. “Rai Due, rete su cui va in onda 90° Minuto, propone a ‘Sbandati’ Ilaria D’Amico, Diletta Leotta e Mikaela Calcagno come migliori giornaliste sportive” ha scritto in un primo tweet Ferrari, ringraziando Alba Parietti ,che intervenendo in trasmissione aveva preso le parti della giornalista.

“Grazie Alba – ha twittato ancora la giornalista – D’Amico Leotta Calcagno! Mamma mia! E su RaiDue! Non mi indigno più! Da preoccuparsi seriamente!”. Ferrari ha quindi rincarato la dose: “Mi viene la nausea – ha scritto – Sarà l’influenza o altro?” prima di tuonare contro Viale Mazzini: “La mia azienda, la Rai porta ad esempio come giornaliste sportive due di Sky e una di Mediaset Premium! Basterà la Tachipirina?“. Rispondendo a un utente, Ferrari ha poi dato alla Rai un’ultima stoccata: “La Rai – ha commentato amara – come al solito non rispetta i suoi giornalisti. Uno schifo”>>.

 

 


Guarda il VIDEO

SHARE