Cristiano Ronaldo Juventus, ecco perché il fenomeno portoghese accetterebbe la sfida

loading...

Quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo? Le voci sono tante, soprattutto adesso che il Mondiale è finito per il suo Portogallo. La notizia che oggi arriva direttamente dalla Spagna ci racconta di CR7 che potrebbe essere molto vicino alla Juventus. Sì, una notizia che ha del clamoroso e che ha sicuramente fatto partire l’immaginazione dei tifosi bianconeri.

FONTE ARTICOLO: CALCIOIGNORANTE.COM Ne parlava diverso tempo fa già Tuttosport. Adesso, arriva un’importante conferma da Marca e A Bola, i due più importanti quotidiani della Spagna e del Portogallo. Proprio in prima pagina viene scritta a caratteri cubitali la volontà del calciatore di giocare in bianconero.

Stando a quanto si legge questa mattina, la Juventus avrebbe già avanzato un proposta al Real Madrid per tentare di portarlo in Italia. Sono stati proposti al campione quattro anni di contratto per un totale di 120 milioni di euro fino al 2022. Per ora, il calciatore ha sul capo una clausola di quelle inimmaginabili: si parla infatti di un miliardo. Tuttavia, sia la Juventus che CR7 sanno che il Real potrebbe accettare anche cifre di gran lunga inferiori. Infatti, a quanto pare, ci dovrebbe anche essere un accordo non scritto per far sì che il prezzo del cartellino possa abbassarsi notevolmente.

Come raccontano i quotidiani, il presidente Agnelli avrebbe chiamato Cristiano diverse volte e sarebbe nato un particolare feeling tra i due. Probabilmente, Cristiano Ronaldo vuole sfidare il destino cercando di vincere la Champions in maglia bianconera.Sarebbe una conquista speciale sia per lui che per il club che già troppe volte ha sfiorato il sogno. Solo sfiorato. Ecco che questo potrebbe essere uno dei motivi per cui Cristiano Ronaldo potrebbe accettare l’offerta della Juventus.

 

Perché Cristiano non è un calciatore come gli altri. E’ un fenomeno, un campione, una macchina da record. Pertanto, la possibilità di rimboccarsi le maniche e scendere in campo per conquistare nuovi obiettivi non può che stuzzicarlo particolarmente. Per ora, ha conquistato soltanto record su record. Vittorie su vittorie. E trionfato nei club più affascinanti d’Inghilterra e di Spagna (Manchester United e Real Madrid). Adesso, l’idea di chiudere la carriera in una squadra italiana può veramente fargli girar la testa.

loading...

Guarda il VIDEO

SHARE